PRIMAVERA PREALPINA OVEST:
LA VEGETAZIONE DEI RILIEVI SILICEI

  • Quando: 26.05.2019

  • Dove: Val Pogallo (Cossogno, VB)

  • Lunghezza: circa 11,5 km

  • Dislivello: circa 740 m (585 - 1325 m s.l.m.)

  • Durata: circa 7 ore

  • Difficoltà: ■■■□□

  • Prezzo: 15,00 € per adulti e 10,00 € per minori di 12 anni

Le Prealpi silicee non vantano né l’endemismo né la biodiversità della controparte calcarea, eppure il loro paesaggio vegetale gode di un fascino senza pari. Le brughiere rupestri, gli alberi monumentali e i ruderi della cultura alpigiana immersi in una vegetazione senza tempo sono solo alcuni dei motivi di interesse geobotanico di questi rilievi.  La foresta, tema portante di questa escursione, è un’entità tanto suggestiva quanto difficile da decifrare: il suo aspetto dipende non solo dal complesso mosaico di condizioni ecologiche del territorio, ma anche dall’azione millenaria dell’uomo con le sue pratiche agro-silvo-pastorali. L’area del Parco Nazionale Val Grande, sfruttata nei secoli fino all’ultimo albero per poi essere drasticamente abbandonata, è oggi teatro di una silenziosa rivincita della foresta sull’uomo, un processo che da anni rapisce l’immaginazione di escursionisti, studiosi e veterani della montagna.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now